menu Home chevron_right
Articoli, Recensioni ed Eventi. Ecco tutto quello che sta succedendo...Comunicati STAMPA

“Electric Church of the Middle Finger” della band “Crash Burn Inferno”

Music Alive | Aprile 22, 2020

I Crash Burn Inferno nascono per volontà di Ade, che cercando e trovando in Mason Rotterkatz il giusto batterista, inizia a scrivere pezzi per la band. Con l’ingresso di Bedolf al basso, il trio è completato, e vira sensibilmente verso un rock maschio e massiccio, molto vecchia scuola, dove il drumming vario di Mason si unisce bene al basso possente di Bedolf, e la chitarra si slancia in fraseggi hard blues super distorti. Debitori dei Motorhead ma anche di tanto altro hard rock anni 70, masticato e sputato con un’attitudine del tutto metal senza compromessi, come il rock dovrebbe essere: sfrontato e con il dito medio alzato.
Come nella famosa scena de “Il selvaggio”, in cui una ragazza borghese chiede a Marlon Brando, capo di una gang di biker
“- Ma contro chi vi ribellate?”
“- Contro di voi.

Line up

Ade – Guitars. Vocals and Whisky
Mason Rotterkatz – Drums and Russian Vodka
Bedolf – Bass and  Beer

Registrato e mixato negli Animal House Studio da Federico Viola
Cover artwork by Dead Ed.

Pubblicato da Music Alive

Commenti

Questo post attualmente non ha commenti.

Lascia una risposta





MODULO DI CONTATTO 

Facci ascoltare la tua demo, se ne hai già una! 

[contact-form-7 404 "Non trovato"]

play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play