menu Home chevron_right
Comunicati STAMPA

I paesaggi di Böcklin: il nuovo singolo di Chris Yan!

Music Alive | Marzo 26, 2021

In anteprima su Sound36, il nuovo singolo del sound artist, compositore e field recordist romagnolo con un video in time-lapse che vede tra i protagonisti la celebre Torre di Castelnuovo. Ispirato a Saggi sul Paesaggio di Simmel, il brano è il secondo tassello che anticipa l’uscita del nuovo album. Suono, ambient-music, paesaggio, solitudine e rinascita  

“Appartiene alla loro interna perfezione, alla completa rinuncia del sentimento ad ogni ulteriore rinvio a qualcosa sopra di sé, che i suoi paesaggi, più di tutti gli altri che io conosco, siano delle solitudini.” È con le parole del filosofo George Simmel, tratte da Saggi sul Paesaggio, che Chris Yan presenta il suo nuovo singolo: I paesaggi di Böcklin. Il sound artist, compositore e field recordist romagnolo presenta con un video – dopo il lancio del fortunato singolo Sehnsucht – il secondo brano che andrà a comporre Blasè, il nuovo disco in uscita a maggio. 

“Il mio intento – afferma Chris Yan – era solo quello di trovare un luogo e un inquadratura che si avvicinasse il più possibile ai quadri di Böcklin. C’è staticità e immobilità, ma in realtà il tempo intorno scorre con furia e ce lo facciamo scorrere addosso”. I paesaggi di Böcklin sono un importante tassello del nuovo album composto da “tracce che sono “paesaggi cinematografici”: dove sembra non accadere nulla, ma invece sono dei micro-movimenti a smuovere lentamente queste texture”. Con riferimenti a BernardParmegiani, Luc Ferrari, PierreShaeffer, Èliane Radigue, SteveReich e Terry Riley I paesaggi di Böcklin presentano il ritorno alla discografia dell’artista con rinnovata maturazione e consapevolezza. Il video in time-lapse è ambientato presso la celebre Torre di Castelnuovo, nell’Appennino Romagnolo e presunto luogo degli amanti Paolo e Francesca, resi eterni nel Canto V de La Divina Commedia di Dante Alighieri

Chris Yan, ovvero Christian Mastroianni: sound artist, compositore, field recordist, bassista e poli-strumentista all’origine. Dal 2009 si interessa alla musica elettronicaDieci anni e più di attività in cui è stato coinvolto in molteplici progetti e collaborazioni. 
Spaziando dalla raccolta di paesaggi sonori tramite registrazioni su campo, a musica per immagini, narrazioni sonore per radiodrammi ed installazioni site specific e performance dal vivo; con particolare interesse e dedizione alla musica elettroacustica e alla propria ricerca sonora. Attualmente il suo studio è concentrato nel rapporto tra suono-oggetto-rumore. Sia dal vivo che in studio si serve di microfoni a contatto, microfoni idrofoni e sensori, nastri magnetici; manipolando il suono diretto e pre registrato tramite un sintetizzatore modulare. 

Pubblicato da Music Alive

Commenti

Questo post attualmente non ha commenti.

Lascia una risposta





MODULO DI CONTATTO 

Facci ascoltare la tua demo, se ne hai già una! 

Errore: Modulo di contatto non trovato.

play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play