menu Home chevron_right
Articoli, Recensioni ed Eventi. Ecco tutto quello che sta succedendo...

STICKER: un singolo nato dalla collaborazione tra MARCO CONTE e DAVIDE DAME

Music Alive | Aprile 12, 2021

 

Marco Conte è un cantautore ed autore, classe 1989.
Ha prodotto con Phaser Studios, ha studiato canto con Antonio Marino (The Voice 2018, The Wall 2021) e Laura Cirico (The Voice 2017) ed ha approfondito songwriting con Nyvinne (Sanremo Giovani 2018, Amici 2019). 

È stato frontman della band pop punk The Fhackers (Rec Lab Studios e Pan Music Production).
Ha partecipato a diverse competizioni canore nazionali e internazionali.
Molti i premi e  i riconoscimenti per i suoi brani.

Si è esibito a Sanremo come ospite de Il Vinile d’Argento.
E’ autore per diversi artisti emergenti, tra cui: Giorgia Pastori, Lisa Selmi, Deborah.
 DavideDame (all’ anagrafe Davide D’Amely)nasce in Brianza nel 1993.

Sviluppa fin da bambino una grande passione per la musica, appassionandosi principalmente al rap. 
A seguito della collaborazione con l’ Engine Records di Elisa Alloro, vince la quarta edizione del DejaVu Music Festival, arriva in finale al Nice Voice e partecipa a svariate altre competizioni, sia live che web.
Nel 2020 pubblica “Entropia” il suo primo album.

Nella tracklist una mappa del suo cervello diviso in aree: ad ognuna corrisponde una canzone ed una caratteristica celebrale.

Prossimamente in uscita il mixtape con il rapper Pala.

Ascolta STICKER su Spotify

E se domani gli stickers sostituissero le parole?

Lo Sticker rappresenta la forma più rapida e primitiva del comunicare.
La quarantena ha modificato radicalmente il modo di interagire, spostando i rapporti verso una frontiera sempre più digitale, veloce e social, dove il messaggio è diventato l’unico modo per esserci, e lo sticker, proprio come questa canzone, descrive in modo velocissimo e metaforico questo concetto.
Con influenze pop punk portate in un mondo itpop il brano è soprattutto una riflessione ad alta voce sui rapporti e su “ciò che poteva essere”. 

Evidente è l’evoluzione dell’artista Marco Conte che, nonostante il passato punk, riesce a portare quelle influenze mescolandole ad un mondo pop attraverso giochi di parole moderni e motivetti da super hit.
L’intervento del rapper Davide Dame dà un tocco in più grazie ad un’ottima scrittura.
Il pezzo, leggero ed auto ironico, sembra quasi preannunciare un tormentone estivo.

Pubblicato da Music Alive

Commenti

Questo post attualmente non ha commenti.

Lascia una risposta





MODULO DI CONTATTO 

Facci ascoltare la tua demo, se ne hai già una! 

[contact-form-7 404 "Non trovato"]

play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play