menu Home chevron_right
Interviste

The Badly Behaved

Music Alive | Aprile 22, 2024

The Badly Behaved, un gruppo formato nel 2020 la cui formazione attuale include i cantanti Stewart Irving, Colé van Dias e Richard von Kalmar, quest’ultimo cantautore, compositore e produttore. Nel maggio 2022, hanno pubblicato l’album in studio ‘Who am I?’, composto da 10 tracce, che includeva un remix di ‘Runaway’ di Philipp Lauer, oper che ha raggiunto il primo posto nella classifica europea della musica indie.

La band ha firmato un accordo di marketing e distribuzione con Girlfriend Records in California nel febbraio 2024 ed ha pubblicato ‘Soulless City’ il 22 aprile 2024. ‘Soulless City’ è ispirata al film di fantascienza neo-noir del 1998 di Alex Proyas, ‘Dark City’, ambientato in una città anacronistica in cui nessuno si rende conto di vivere nell’oscurità perpetua, e tratta della vita in un desolato, nebbioso, cupo mondo post-utopico. Un cambio di tonalità viene utilizzato per creare un contrasto tra i versi cupi che rappresentano l’oscurità e i ritornelli più incoraggianti che rappresentano la luce, proprio come i fugaci sguardi sul molo di Shell Beach nel film Dark City, appunto.

Guarda il comunicato stampa di “Soulless City qui!

‘Soulless City’ è stata scritta, composta e prodotta da Richard von Kalmar. Le voci sono di Richard von Kalmar e Stewart Irving. La canzone fonde una linea di basso elettronica in movimento con diverse linee melodiche complementari e un ritmo dance avvincente. Pubblicata come E.P. di 3 tracce che include la versione originale della canzone, un remix di Philipp Lauer, così come una versione Radio Edit del remix di Philipp Lauer. La traccia è stata registrata a 116 BPM e i vocal di Stewart Irving sono processati attraverso un vocoder nei remix di Lauer.

La filosofia musicale dei The Badly Behaved è quella di costruire su ciò che li ha ispirati, nonché su ciò che ha funzionato per loro in passato, osando sempre provare cose nuove e rimanere sempre originali. La band si ispira ai movimenti musicali synthpop ed electropop degli anni ’80 fino ad oggi. Le loro principali influenze includono band come Röyksopp, i Pet Shop Boys, i Junior Boys, Philipp Lauer e Bomb the Bass, così come influenze precedenti come Roxy Music e Kraftwerk.

Nel settembre 2023, i The Badly Behaved hanno pubblicato infatti una serie di cover della classica degli anni ’80 di Booby Orlando ‘She Has A Way’. In totale sono state rilasciate cinque versioni, mantenendo i testi e le progressioni degli accordi originali, ma la struttura della canzone, gli strumenti e gli arrangiamenti sono stati scritti da zero.

Alla fine del 2022, i The Badly Behaved hanno invece pubblicato ‘Govinda Jaya Jaya’, un brano elettronico con un forte tocco balearico basato su un canto induista spesso cantato nel movimento Krishna Consciousness. La versione dei The Badly Behaved del brano fonde il canto con una linea di basso elettronica, pad avvolgenti, percussioni e grandi suoni di chitarra, che vengono utilizzati per contribuire a costruire la canzone fino a un climax. Nel marzo 2023 inoltre è stato rilasciato un remix di Marvin & Guy, il duo italiano di produttori e DJ. Il canto è stato precedentemente utilizzato in canzoni con lo stesso titolo da parte dei Kula Shaker e da George Harrison dei Beatles.

Per ascoltare di più dei The Badly Behaved, visita Bandcamp I Spotify I Apple Music I Amazon Music.

Rimani aggiornato sulle ultime novità seguendo The Badly Behaved sui social media: YouTube I Facebook I Instagram.

Leggi anche:

Pubblicato da Music Alive

Commenti

Questo post attualmente non ha commenti.

Lascia una risposta





MODULO DI CONTATTO 

Facci ascoltare la tua demo, se ne hai già una! 

Errore: Modulo di contatto non trovato.

play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play