menu Home chevron_right

Visualizzazioni YouTube, reali


Hai appena pubblicato un video e vorresti aumentare le visualizzazioni?

Non sai come ottenere più views sul tuo videoclip?

YouTube non sta promuovendo il tuo brano come pensavi?

Ecco come aumentare le views del video YouTube senza utilizzo di bot e/o altri strumenti pericolosi.

Sei pronto/a? Vediamo assieme:

CHE COSA è UNA CAMPAGNA YOUTUBE?

YouTube non è solo un canale video; è un ecosistema completo. È social-tv e motore di ricerca allo stesso tempo, con oltre 2.2 miliardi di utenti mensili attivi, secondo Semrush.

Le YouTube Ads offrono un’opportunità unica nel panorama del marketing digitale. È la seconda piattaforma di social media più popolare al mondo, subito dopo Facebook, e i numeri parlano da soli: i suoi utenti sono inclini all’acquisto e il 70% ha scoperto nuovi brand ed artisti tramite YouTube. Le campagne video su YouTube sono essenziali per intercettare il tuo target attraverso il potente mezzo del video.

Quindi, se vuoi massimizzare il rendimento delle tue Ads, non puoi permetterti di ignorare il potenziale di YouTube.

Quali sono i Vantaggi di una campagna YouTube Ads?

Massimizza le Visualizzazioni del Tuo Video – Accelererai notevolmente il numero di visualizzazioni, superando facilmente l’andamento organico del tuo video.

Personalizza il Tuo Pubblico – Con Google Ads, il tuo video musicale sarà promosso esclusivamente al pubblico da te selezionato. Decidi chi ascolta la tua musica e raggiungi i tuoi fan ideali in modo mirato.

Riceverai un Riscontro Istantaneo – La sponsorizzazione garantisce una rapida visibilità. Attivando una campagna su Google Ads, il tuo video viene esaminato e approvato entro 48 ore, avviando subito la raccolta di visualizzazioni. Difficile ottenere rapidamente visualizzazioni se il canale YouTube è appena stato avviato. Con Google Ads, scoprirai in fretta se il tuo video musicale è apprezzato.

L’Effetto Sociale del Numero di Visualizzazioni – Un video con numerose visualizzazioni suscita curiosità. Immagina: anche se non conosci l’artista, un video con milioni di visualizzazioni ti incuriosirà, spingendoti a premere play per scoprire il suo successo. Al contrario, un video con poche visualizzazioni non stimola la curiosità. Questo è il concetto di “proof of social” o riprova sociale: le persone tendono a considerare più validi i comportamenti o le scelte che sono stati fatti da un gran numero di individui. È il principio psicologico alla base della diffusione delle tendenze. Pertanto, agli occhi del pubblico, il tuo video sembrerà migliore semplicemente perché ha più visualizzazioni rispetto a quello di un altro artista.

Ottieni Dati Utili per Migliorare – Con la promozione della tua musica su YouTube e un notevole numero di visualizzazioni, avrai a disposizione dati preziosi da analizzare e utilizzare per le tue future campagne pubblicitarie. Analizzando questi dati, potrai comprendere meglio il tuo pubblico di riferimento e migliorare le tue strategie di marketing.

COME FUNZIONA GOOGLE ADS?

Partiamo da “cosa è” e vediamo “a cosa serve”.

Cosa è Google Ads? Google Ads (precedentemente noto come AdWords) è l’elemento imprescindibile nel budget di marketing di qualsiasi azienda. È lo strumento offerto da Google per pianificare campagne pubblicitarie su una vasta gamma di siti web partner e sulla rete di ricerca di Google.

A cosa serve Google Ads? YouTube è di proprietà di Google, quindi non esistono strumenti più certificati e verificati di Google Ads per lanciare una campagna pubblicitaria che miri direttamente a ottenere visualizzazioni sui tuoi video su YouTube, oltre che su altri siti partner di Google. Google Ads è la soluzione ufficiale e affidabile per promuovere i tuoi contenuti video e raggiungere il tuo pubblico target su YouTube e sulla rete di siti partner di Google.

Come funziona dunque Google Ads? Per utilizzare Google Ads efficacemente, è necessario avere un account verificato e collegare un conto bancario. È fondamentale anche impostare accuratamente la campagna, creando gruppi di annunci e annunci mirati che rispecchino gli obiettivi di marketing. Una pianificazione attenta e una struttura ben definita sono cruciali per massimizzare il successo delle campagne pubblicitarie su Google Ads.

Attenzione: collegare un conto bancario comporta l’autorizzazione per addebiti diretti da parte di Google. È fondamentale prestare attenzione alle impostazioni, poiché eventuali errori potrebbero portare a addebiti errati. Un errore di digitazione potrebbe far processare un budget non desiderato, con addebiti automatici sul tuo conto corrente bancario. Immagina di digitare 100 invece di 1,00 euro… (succede spesso!)

Come useremo Google Ads per lavorare il tuo video YouTube?

Ottima domanda! Un video pubblico può essere lavorato da chiunque, è quindi necessario per noi:

  • avere il link al video per iniziare il processo di lavorazione;
  • definire l’obiettivo della campagna per indirizzare gli sforzi nella giusta direzione;
  • stabilire un budget adeguato a garantire il successo della campagna pubblicitaria.

Dopo questa fase, procederemo con la creazione di una campagna composta da gruppi di annunci e annunci singoli. Utilizzeremo il link che ci hai fornito e stabiliremo il budget da investire. È importante notare che il pagamento dovrà essere effettuato anticipatamente, quindi ti consigliamo di provvedere prima dell’avvio della campagna. Successivamente, ci dedicheremo alla configurazione delle impostazioni della tua campagna in modo professionale.

Le impostazioni della campagna sono fondamentali e fanno la differenza: selezioneremo le migliori reti, località, lingue e video correlati, aspetti spesso sottovalutati ma di vitale importanza. Dopo aver scelto gli annunci multiformato, approfondiremo le impostazioni aggiuntive, concentrandoci sui dati demografici specifici e sugli interessi del pubblico di riferimento.

Ma c’è di più! Le parole chiave, gli argomenti e i posizionamenti sono il nostro punto di forza e li gestiremo con cura. Una volta completata questa fase, procederemo con la creazione della richiesta di attivazione per la tua campagna. Se approvata (*), Google attiverà la campagna il prima possibile e riceveremo una comunicazione via email. A questo punto, potrai osservare i risultati che la campagna avrà sul tuo video!

Chi lo dice che sono Reali? Verifica tu stesso dal tuo account YouTube.

Dal tuo canale (YouTube Studio) seleziona il video, poi Analytics > Sorgente di Traffico > Pubblicità su YouTube.

QUALI SONO I COSTI?

Parlare di denaro può essere sempre un argomento delicato, ma crediamo nella sincerità e nella trasparenza fin dall’inizio. Quindi, quanto costa effettivamente una visualizzazione? Questa è la domanda fondamentale da porsi per comprendere il costo complessivo delle visualizzazioni che desideri ottenere!

Google Ads offre la possibilità di impostare un budget per visualizzazione, noto come CPV (Costo per Visualizzazione). In poche parole, il CPV è il costo che paghi per ogni singola visualizzazione del tuo annuncio.

Secondo Google, il CPV è “un metodo di offerta per le campagne video che prevede il pagamento per ciascuna visualizzazione dell’annuncio“. Tuttavia, è importante sapere che il CPV nel setup di base non può essere inferiore a 0,01 euro. Ora hai una visione chiara del funzionamento dei costi delle visualizzazioni!

Quindi, in base a una matematica più che elementare, possiamo calcolare che avere 10.000 visualizzazioni comporta una spesa totale di 10.000 x 0.01 euro, ovvero 100 euro. Ma è tutto qui? Purtroppono, ci sono altre considerazioni da fare. Hai mai sentito parlare di tassazione e fiscalità? Ecco, è importante sapere che Google non opera sul suolo italiano, quindi il budget che versi (ad esempio, 100 euro) deve essere tassato.

Benvenuto nel magico mondo del reverse charge! I servizi pubblicitari forniti da Google sono soggetti a questo sistema, il che significa che devi essere in grado di registrare ed emettere una fattura intracomunitaria. Se decidi di affrontare questa sfida da solo, ti consigliamo di informarti tramite risorse online come Fisco e Tasse.

In breve, entro il 5 di ogni mese successivo, dovrai versare anche l’IVA italiana del 22% all’Agenzia delle Entrate, utilizzando un F24. Questo significa che, dei 100 euro che hai già pagato a Google, altri 22 euro andranno all’Agenzia delle Entrate. Quindi, tornando alla matematica: (10.000 x 0.01) + 22% = 122 euro. Questo è il costo reale dei servizi di Google, che include anche l’IVA da versare all’Agenzia delle Entrate.

Ma è davvero tutto qui? Siamo sicuri al cento per cento?

Purtroppo no, c’è di più da considerare. Finora abbiamo considerato un esempio di video della durata di circa 3:00 minuti, massimo. Tuttavia, per video più lunghi (diciamo sopra i 4 minuti, per esperienza), potresti ricevere un avviso del genere: ” La tua offerta potrebbe essere troppo bassa per le impostazioni della campagna. Puoi migliorare la copertura e il rendimento potenziali della campagna impostando un’offerta di 0,03 €. Suggerimento basato sul budget, sulla durata della campagna, sui criteri di targeting, sul formato dell’annuncio e sulle dinamiche stimate dell’asta“. In sostanza, potresti dover spendere il doppio o addirittura il triplo. Quindi, il costo della tua campagna Google Ads potrebbe non essere più di 122 euro per 10.000 visualizzazioni, ma potrebbe essere il doppio (244 euro) o addirittura il triplo (366 euro).

Sappiamo che può essere un duro colpo, ma siamo qui apposta per questo! La nostra esperienza ci consente di abbassare i costi e ottimizzare le prestazioni della tua campagna. Quindi, non preoccuparti, siamo qui per prendere in mano la situazione!

Come puoi vedere qui sotto, i prezzi che offriamo sono molto convenienti rispetto alle aspettative post-lettura articolo.Quindi, non esitare a richiedere un preventivo gratuito e lascia che ci occupiamo di tutto per te!

I costi variano solo per durata video e/o anche per paese?

Esattamente, il costo per un singolo paese (ad esempio l’Italia) è maggiore rispetto a quello per più paesi (ad esempio Italia + Spagna o Tutto il Mondo). Questo perché un pubblico più ristretto comporta un costo maggiore nell’asta, e di conseguenza, per ogni visualizzazione.

Ma non preoccuparti, non devi affrontare questo problema da solo. Puoi richiedere una revisione gratuita del tuo obiettivo e lavoreremo insieme per trovare la soluzione migliore per te!

Posso eventualmente lavorare anche cifre diverse dal vostro esempio?

Certo che sì, possiamo gestire qualsiasi numero di visualizzazioni, che si tratti di 1.000 o addirittura 1.000.000. Dipende da te, dipende dal tuo budget. È importante sapere che lavorando un maggior numero di visualizzazioni, risparmierai sicuramente. Il nostro costo include sia il costo del nostro servizio di gestione, sia il costo di YouTube, oltre alle tasse dovute all’Agenzia delle Entrate. Quindi, se stai lavorando su un video da 1.000 visualizzazioni, pagherai lo stesso costo di lavorazione di un video da 100.000 visualizzazioni.

Guardando i nostri prezzi, capirai perché siamo leader del settore e verticalizzati in Ads. Quindi, non demoralizzarti, dai un’occhiata ai nostri servizi e richiedi un preventivo senza impegno!

Vuoi sapere quali sono le offerte per video (anche tema, topic) sopra i 4 minuti per un target a singolo paese (es. solo Italia) oppure sopra i 6 minuti per un target a più paesi (es. internazionale)? Abbiamo preparato un breve articolo per te!

COSA ASPETTARSI COME RISULTATO FINALE?

Se stai cercando fama e successo immediato con poche migliaia di visualizzazioni su YouTube, è meglio che cambi strategia. In oltre 10 anni di esperienza con oltre 700 artisti e band, abbiamo imparato che il successo reale richiede molto più di qualche visualizzazione. Google, naturalmente, ha fatto la sua parte (grazie, Google!), ma nessuna campagna pubblicitaria da sola può trasformare un gruppo in una star.

Per diventare famoso, devi brillare ovunque, inclusa YouTube. Se questo è il tuo obiettivo, siamo qui per aiutarti non solo con Google Ads, ma anche con altre piattaforme. Tuttavia, devi essere consapevole che le visualizzazioni garantite sono solo la punta dell’iceberg. Google permette di controllare solo la quantità di visualizzazioni, non l’interazione degli utenti.

Possiamo garantire un aumento di visualizzazioni reali grazie alle nostre campagne pubblicitarie. Ma non possiamo garantire iscrizioni al canale, like/dislike, condivisioni o commenti. Queste sono azioni personali che nessuno, nemmeno Google, può controllare o costringere.

Ricorda: chiunque prometta un coinvolgimento del genere è un truffatore. Fai sempre attenzione e affidati a Google per confermare la validità delle promesse.

Quindi i veri vantaggi (e dunque quello che ti devi aspettare) è proprio questo: raggiungere un target mirato ed aumentare così la visibilità (che si traduce in visualizzazioni ed ascolti) e la probabilità che questi utenti diventino tuoi seguaci, ti lascino un like (oppure un non mi piace), che ti supportino condividendo ed ovviamente, se lo vorranno, lasciandoti un feedback, un commento.

Milioni di artisti lavorano i propri video così, attraverso la promozione con Google Ads! Accelerano così il numero di visualizzazioni dei video, superando facilmente l’andamento organico. Grazie alla personalizzazione del pubblico, raggiungono i fan ideali in modo mirato. Con un rapido riscontro verificano l’apprezzamento del video. L’effetto sociale delle visualizzazioni stimola l’interesse del pubblico, valorizzando il lavoro svolto. Inoltre, essi ottengono dati utili per migliorare le loro strategie di marketing, analizzando i risultati ottenuti. Insomma, aiutati che Google ti aiuta!

Cosa non aspettarsi invece?

Beh, è ovvio che non ci siano controindicazioni per una campagna Google Ads. Non può succedere nulla di negativo, dopotutto stiamo parlando di YouTube, di proprietà di Google. Quindi, lavorare con uno strumento della stessa azienda non può creare problemi, giusto?

Ma attenzione, perché se ti avventuri invece nell’oscura terra dei bot e delle visualizzazioni artificiali, il rischio è alto. Quelli sono come il lato oscuro della forza, ma senza il fascino di Darth Vader. Rischierai di perdere non solo i tuoi soldi (che finiranno dritti nelle tasche delle software house), ma anche la tua reputazione e il tuo futuro musicale.

Con i bot, non solo non otterrai mai veri fan, ma rischi anche di avere problemi con i distributori digitali, multe salate e addirittura la rimozione dei tuoi brani. E dopo il danno, rischi anche la beffa: takedown delle tracce, rimozione dei video e problemi con il tuo canale.

Insomma, lascia perdere! Con una campagna Google Ads, puoi ottenere visualizzazioni reali e costruire una vera base di fan, senza rischiare di finire nel lato oscuro della musica digitale.

COSA OFFRIAMO?

Prima di immergerci nei dettagli dei nostri servizi, vogliamo rispondere a una domanda che molti ci pongono: è meglio investire sul brano o video caricato sul proprio canale, o sul tema YouTube generato automaticamente dal distributore?

È una domanda sagace, e la risposta è chiara: meglio investire sul tema YouTube. Questo perché è direttamente collegato al tuo distributore, che non vede l’ora di raccogliere i frutti insieme a te. Al contrario, il distributore non ha alcun controllo sul tuo canale, rendendo difficile o addirittura impossibile monitorare le royalties. E tu certamente non vuoi rischiare di investire i tuoi soldi senza vedere i risultati, giusto?

Ma non finisce qui: molti artisti non hanno un canale monetizzabile. Ecco un altro motivo per concentrarsi sul tema YouTube. Inoltre, quando si pensa alla promozione della propria musica, è importante considerare un insieme di fattori: video, ufficio stampa, pubblicitàtutto con un budget limitato. Molti artisti commettono l’errore di spendere gran parte del budget nella realizzazione di un video che poi non raggiunge neanche le 1.000 visualizzazioni. Questa scelta, oltre ad essere personale è però poco intelligente! Le visualizzazioni sono poche per ottenere rilevanza sociale e non generano royalties se caricate su un canale non monetizzabile.

Al contrario, alcuni artisti decidono di non realizzare un video, risparmiando parte del budget per una campagna mirata su YouTube. Evitano così di caricare video (o brani con copertina) su altri canali non monetizzabili, confondendo gli utenti (caricando due volte, due contenuti con stesso titolo su YouTube) e danneggiando la propria visibilità.

Ne vuoi sapere una? Circa l’80% dei nostri servizi venduti a discografici ed editori si concentra sul tema YouTube. Fatti una domanda, datti una risposta!

Se vuoi saperne di più, abbiamo anche scritto un articolo dedicato!

Prenditi un momento per leggerlo e scoprire tutti i dettagli!

Ci siamo, complimenti a te se sei arrivato fino a qui!

Cosa possiamo fare per te?

Siamo pronti a gestire per te campagne mirate su Google Ads, personalizzate per paesi, generi e interessi specifici. I prezzi “a partire da” sono disponibili qui sotto, nel nostro marketplace e nella nostra carta servizi. Tuttavia, ricorda che ogni progetto è unico, quindi non dimenticare di richiedere sempre un preventivo gratuito e veloce prima di iniziare, a maggior ragione se il tuo video è superiore ai 4 minuti (qui troverai maggiori info)! Siamo qui per adattare le nostre soluzioni alle tue esigenze e obiettivi, garantendo sempre la massima trasparenza e personalizzazione.

Acquista direttamente YouTube Italia (o altro singolo paese a tua scelta)

1.000 visualizzazioni reali italiane, con campagna Google ADS

5.000 visualizzazioni reali italiane, con campagna Google ADS

10.000 visualizzazioni reali italiane, con campagna Google ADS

Acquista direttamente YouTube estero (o più paesi a tua scelta)

1.000 visualizzazioni internazionali/generiche: reali, lavorate con campagna Google ADS

5.000 visualizzazioni internazionali/generiche: reali, lavorate con campagna Google ADS

10.000 visualizzazioni internazionali/generiche: reali, lavorate con campagna Google ADS

(*) Perché Google ADS potrebbe non approvare l’annuncio? Se i contenuti (audio e/o video) non sono in linea con le Policy di Google purtroppo non ci sarà alcuna lavorazione e, come sopra riportato, ci sarà un automatico rimborso del 100% del budget. Spesso accade che la campagna non venga approvata per motivi errati, in tal caso saremo noi a richiedere un controllo manuale della stessa agli addetti Assistenza Google ADS e a procedere con eventuali push-back (gratuitamente) così da attivare regolarmente la promozione, ove possibile.

Una volta terminata la campagna avrò un report dettagliato? Questi pacchetti non includono alcun report (né breve né dettagliato) tuttavia sarà nostra responsabilità tenerti aggiornato sull’avvio e sulla conclusione della stessa campagna, con screenshot ed altro materiale. Se necessiti di un report puoi richiederne uno Breve o Dettagliato, ad un costo aggiuntivo davvero irrilevante.

Il Report Breve: comprende Impressioni, Clic, Visualizzazioni (e Percentuali) e Dati Demografici (Età e Genere). È una rapida panoramica su quelli che sono stati i risultati ottenuti dalla campagna. Costo: 15 euro, tutto incluso!

Il Report Dettagliato: è altresì completo di tutti i dati derivati dalla promozione, in questo caso è obbligatorio fare richiesta dello stesso prima dell’attivazione della campagna Google ADS. Mentre il Report Breve comprende solo ed esclusivamente qualche numero questo pacchetto fornisce grafici, file .xls e considerazioni in .ppt. Costo: 49 euro, tutto incluso!

Invia ora il link al tuo brano YouTube e parliamone gratuitamente.

Cerchi assistenza online, come preferisci contattarci?

WhatsAppMessenger 

Photo by CardMapr on Unsplash



MODULO DI CONTATTO 

Facci ascoltare la tua demo, se ne hai già una! 

Errore: Modulo di contatto non trovato.

play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play